Plovdiv 28 Luglio 2018

Nel K1 maschile il campione europeo di categoria  della Canottieri Trinacria, Andrea Domenico Di Liberto si conferma tra i  leader  della specialità   conquistando  il terzo gradino del podio ex aequo con lo slovacco Csaba Zalka (34.909).

Una partenza in sordina ed un’uscita dal blocco non perfetta gli  impediscono di replicare la performance superlativa della semifinale, dove aveva fatto registrare il miglior tempo assoluto. “Sono  felice ma non soddisfatto”, ha commentato a caldo Di Liberto. “Ora torno a casa con la consapevolezza che per vincere bisogna allenarsi ancora molto ed essere  perfetti!”. Una grande maturità da parte del palermitano che dimostra di avere nelle braccia e nella testa la possibilità di far ancora meglio.